COPRICAPO VARI 11
QUESTA GALLERIA Ŕ DEDICATA AI MIEI COPRICAPO PERSONALI, QUELLI CHE PORTO SE NON OGNI GIORNO, ALMENO IN SITUAZIONI PARTICOLARI, SOPRATTUTTO IN ESTATE.
 
Stati Uniti: "Patrol cap" in mimetismo woodland, forse il berretto piu' vecchio che possiedo, inaugurato in viaggio di nozze; il badge rappresenta l'arpa celtica, simbolo dell'Irlanda
 
Patrol cap tipo S.W.A.T., black, in tessuto rip-stop: il badge riproduce in miniatura quello da berretto della Garda Siochana, la polizia dell'Eire
 
Patrol cap, olive, in tessuto rip-stop e taglia regolabile: il bottone rappresenta il logo del 360░ Tour degli U2 del 2009, del quale ho seguito due concerti a Milano e Dublino; nella seconda data portavo questo cappello
 
 
Irlanda: "vintage cap" della mitica Hanna Hats of Donegal, altro vezzo che mi sono voluto concedere nell'Eire, che come si sara' capito considero la mia seconda patria
 
Sardegna: sono molti gli aspetti in comune tra la mia isola e l'Irlanda... "bonette" in vellutino a coste, di fabbricazione ogliastrina; di dimensioni molto piu' contenute rispetto al cugino irlandese, tipico dei pastori, viene indossato con l'elegante abito tradizionale in velluto e i gambali in cuoio
 
Italia: feluca universitaria, il tradizionale copricapo dei nostri goliardi; il colore indica la FacoltÓ: nel presente caso si tratta del verde di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, presso la quale ho compiuto i miei studi nel corso di laurea in Chimica